Nuova boccola di ammortizzo Dynamic

La ricerca in casa Lg Sub non termina mai e il nuovo, rivoluzionario ricambio che metto a disposizione degli appassionati contribuisce a migliorare la testata stagna e soprattutto le perfomance di qualsiasi fucile pneumatico su cui sia montato il mio kit. L'idea, e la soluzione al problema, è stata stimolata da un cliente che ha montato il kit Lg Sub System su un fucile da canna 13, amante delle precariche elevatissime e l'utilizzo di pesante tahitiane da 7 e 8 mm.
Per offrire la massima sicurezza nell'uso prolungato di tale pneumatico la Lg Sub, sempre attenta e disponibile alle esigenze del cliente, ha elaborato il disegno di una nuova e robustissima boccola di ammortizzo rivista nel concetto di lavoro primario, nel ruolo meccanico di dissipazione dell'energia cinetica, nelle dinamiche di riduzione del rumore d'impatto tra boccola e pistone, nelle dimensioni d'ingombro. I risultati ottenuti sono stati così buoni che ho deciso di montare la nuova mono boccola su tutte le mie testate!
-La fortuna bacia gli arditi- e guarda caso proprio il giorno che mi è venuto in mente di rivoluzionare il concetto di boccola di ammortizzo, qualche mese fa, mi sono recato in una ditta vicino alla mia specializzata in stampaggio di materiali plastici. Il titolare è un mio amico, una persona super competente nel suo lavoro, ci conosciamo da tempo: gli ho chiesto semplicemente se aveva un materiale elastomerico speciale capace di assorbire gli urti e che potesse stare nell'acqua senza danni. Mi ha risposto di si, che forse un rappresentante gli aveva lasciato un tondino proprio di una gomma particolare. Dopo un paio di minuti è tornato con un cilindretto di elastomero di colore grigio, un prodotto di nuova generazione prodotto nel nord Europa. Diamo un'occhiata alla brochure tecnica e noto un estremo piacere che le caratteristiche tecniche potevano fare al caso mio. Sono tornato nella mia officina meccanica di precisione e ho immediatamente lavorato il cilindro con utensili meccanici affilati e un'attrezzatura congrua a poter trattare quel materiale deformabile. Dopo un pò di prove mi sono trovato tra le mani una boccola di ammortizzo in un'unica soluzione, una mono boccola, l'abbozzo di un timido prototipo. Bene, da prima dell'estate sono iniziati test "terribili", massacranti, prove a secco e in mare eseguite al limite, con pressioni d'esercizio che dire esuberanti è riduttivo! Tutti i test superati a pieni voti! Mai un problema! Ve ne cito uno, uno di quelli che mi hanno letteralmente sconvolto. Pensate che ero eccitatissimo la prima volta che ho intercambiato le boccole di ammortizzo nel mio kit stagno Lg System e per un'intera giornata io e i miei due operai abbiamo allestito una sorta di poligono dietro l'azienda effettuando decine e decine di tiri in aria libera, proprio con un pneumatico da 115 equipaggiato di canna 13 mm e testata dedicata Lg Sub System. L'asta era da 8 mm, la pressione d'esercizio 30 bar! Lo pneumatico appoggiato a un cavalletto, e una successione di tiri bestiale. Poi siamo passati a un Manilu 110, stessa modifica, 25 atm di precarica, e giù tiri in aria libera con una tahitiana da 7 mm.
Il risultato? Siete curiosi?
Bene, innanzitutto ho sentito una botta molto più ovattata, un suono all'impatto nettamente ridotto rispetto alla boccola classica. Poi mi ha sorpreso un po che i fucili hanno sparato di continuo senza fermarsi, pur lavorando completamente a secco, e con la mono boccola che non si è mai rotta, mai danneggiata! Da quel giorno mi sono procurato il materiale elastomerico su specifica, ottenuto in origine da trafila, ho tornito un po di mono boccole e le ho montate sui fucili dei mie fidati collaudatori; l'hanno usata in mare, hanno preso un bel po di pesci e tutti sono stati concordi nel rilevare che non ha mai dato problemi. Ultimamente sono riuscito a ridurre la lunghezza della nuova mono boccola, riducendone gli ingombri ho compattato tutta la mia testata, e l'ho alleggerita e accorciata ulteriormente.
Naturalmente tutti i miei clienti sono privilegiati, e per loro ci sarà un'offerta se vorranno sostituire la boccola di ammortizzo Lg con la nuova mono boccola di elastomero.

Gianluca

I commenti sono chiusi